Successo all’evento “Nessuno Escluso” a Sezze

0
2428


Sabato 27 giugno nelle piazze e nelle strade del centro storico di Sezze si è tenuta la terza edizione della festa del Welfare “Nessuno Escluso”.

L’evento, voluto dall’Assessorato alle Politiche Sociali guidato da Enzo Eramo, vuole essere ancora una volta un appuntamento cittadino per tutte quelle organizzazioni che, con modalità diverse, animano la vita sociale della comunità setina.

Molte sono state le realtà del Terzo Settore che hanno aderito con entusiasmo, dimostrando di possedere un elevato senso di comunità, dal momento che tutte le manifestazioni sono state assolutamente svolte in forma gratuita.

La serata, dunque, è stata caratterizzata da mostre, esibizioni sportive, esibizioni di ragazzi diversamente abili appartenenti a Centri Diurni provenienti da diverse realtà provinciali, animazione per bambini, musica, teatro, band musicali giovanili, performance di artisti diversi provenienti anche da fuori città e per la gioia dei più piccoli, un nutella-party. Il tutto all’insegna di un rinnovato spirito di cittadinanza attiva.

“La Macchia” insieme ai grandissimi amici dell’associazione Fedelealsuopadrone di Roma e del K9 Freestyle, hanno dato dimostrazione dell’addestramento per diverse discipline dei cani Corso. Tanto è stato lo stupore vedere i cani in azione e a prendere iniziative per le attività a cui erano messi alla prova.
L’interesse è stato veramente alto, abbiamo fatto condurre i cani in collaborazione con gli  addestratori direttamente ai bambini disabili e non, rilasciando a fine esibizione un nostro cappellino ma soprattutto l’attestato di “Giovane Conduttore Cinofilo”.

La serata è stata veramente all’insegna del divertimento e rivolto al sociale, continuando poi nel nostro stand Enogastronomico, dove abbiamo servito, con ottimo riscontro da parte di tutti, panini, patatine, bibite grazie al supporto dei soci, immancabili i dolci fatti direttamente dalla nostra volontaria Antonietta.

Con l’occasione, ringrazio di cuore tutti i nostri Soci, volontari, senza la loro massima disponibilità non sarebbe stato possibile affrontare nulla,

L’appuntamento senza dubbio sarà per il prossimo anno, magari con tante altre novità e con la promessa di impegnarci a fare sempre il massimo per il sociale e per la collettività tutta.

A presto