MAENZA, al via il centro estivo 2020 organizzato dall’associazione La Macchia

0
129
maenza, assolamacchia, associazione la macchia, panecaldo gianluca

Prende il via oggi il Centro Estivo 2020 organizzato dall’associazione culturale “La Macchia” con il patrocinio della Regione Lazio e il contributo (economico e gestionale) del Comune di Maenza. “Il borgo dei bambini” sarà il titolo dell’iniziativa, che permetterà ai giovani dai 3 ai 15 anni di potersi divertire nella pineta adiacente il Castello Baronale maentino, gestito dalla stessa associazione di Sezze e che verrà utilizzato semplicemente come base operativa.

Da lunedì al venerdì giochi, sport, musica e laboratori immersi nella natura, nel rispetto delle normative anti-Covid. Le iscrizioni saranno a numero chiuso, ma la vera novità è che le famiglie non pagheranno la quota solitamente prevista per far divertire i loro bambini, grazie ad un finanziamento ottenuto dal Comune di Maenza che ha deciso di investire di suo per aiutare a ripartire dopo la situazione di emergenza. Soddisfazione per questo nuovo tassello nel rapporto con l’amministrazione comunale maentina è stata espressa da Gianluca Panecaldo, presidente dell’associazione: “Con l’amministrazione di Maenza diventa tutto più semplice e la loro fiducia nei nostri confronti viene certificata in ogni momento possibile. Ringraziamo pertanto il sindaco Claudio Sperduti e l’assessore Alessandra Tomei per la disponibilità mostrata anche in questa occasione”.

Ufficio Stampa @Mondoreale