Serata Anlaids – Palazzo Doria Pamphili

0
3405

L’associazione” La Macchia” è stata presente alla serata di Gala, tenutosi a Palazzo Doria Pamphilj ieri sera Giovedì 18 Maggio 2015 alle 20.30, organizzato in collaborazione con l’Anlaids lazio, Croce Rossa Italiana e con il supporto di EDGE.La serata, organizzata per raccolta fondi, mira a due importanti progetti tra cui quello dell’Anlaids che si occupa di informazione e prevenzione nelle scuole sul tema delle malattie sessualmente trasmissibili, mentre la Croce Rossa Italiana mira a realizzare una casa di ospitalità per i giovani, vittime di discriminazioni. Una serata piena di storia, un viaggio attraverso secoli di storia, iniziato con un cocktail di benvenuto svolto nel meraviglioso Chiostro del Bramante, successivamente accompagnati da guide abbiamo visitato la galleria per ammirare i capolavori preziosamente conservati tra cui le numerose opere pittoriche del Caravaggio, Tiziano, Guercino e Brueghel in aggiunta alle bellissime sculture del Bernini e Algardi. Incantevole è stata la cena a buffet svolta nel prezioso Salone del Pussino e la serata è continuata con la musica e le danze appositamente ricavato nel salone adiacente. Momenti unici e incantevoli, la serata è stata ben organizzata e l’apprezzamento è stato unanime, grande è stata anche la partecipazione di imprenditori, storici, Ambasciatrici, Associazioni di vario genere tra cui la FENALC con il suo presidente Alberto Spelda, la rensponsabile dei rapporti dell’Ambasciata delle Sette Nazioni degli Emirati Arabi Zahira Lounissi, tutte hanno contribuito al progetto dando alla serata un tono di alto valore morale. Il presidente Gianluca Panecaldo, ha incontrato il principe Jonathan Doria Pamphilj illustrandogli il lavoro dell’associazione “La Macchia” che sul territorio Pontino e non solo, sta svolgendo in ambito di disabilità e dell’integrazione sociale. Grande è stato l’apprezzamento e abbiamo raccolto i migliori auguri e disponibilità per progetti di natura sociale e del volontariato, da parte nostra tutti i ringraziamenti per la splendida serata e della possibilità di visitare un luogo pieno di storia e di cultura.