Le “lacchene e fasogli” sbarcano online grazie all’associazione La Macchia

0
315
lacchene e fasoli, sezze, prodotti tipici

Le “lacchene e fasogli”, piatto caratteristico della cucina setina, sono sbarcate sulla Rete grazie all’associazione culturale “La Macchia”, che ha accettato l’invito del portale “Pasta Grannies” ed ha ospitato una troupe delle trasmissione per spiegare nel dettaglio cosa ci sia dietro la realizzazione del piatto povero della tradizione contadina lepina. Dietro ai fornelli nonna Lidia, che ha aperto la sua cucina ed ha mostrato le fasi della realizzazione e gli ingredienti utilizzati, a cominciare da quelli per l’impasto fino ad arrivare ai tempi di cottura dei fagioli e dei sapori che rendono unico questo piatto. Il video, registrato nel mese di agosto proprio nel giorno del 76esimo compleanno di nonna Lidia, è stato pubblicato sulla seguitissima pagina YouTube del programma e in pochi giorni ha raggiunto l’invidiabile risultato delle 60mila visualizzazioni. Soddisfazione è stata espressa dai responsabili dell’associazione setina, Gianluca Panecaldo e Pierluigi Polisena, che hanno spiegato i dettagli dell’iniziativa: “Qualche settimana fa abbiamo ospitato una troupe di Pasta Grannies in tour in Italia per filmare le ricette tipiche dei territori entrando in cucina e filmando il tutto. Oltre ad essere stata una bellissima giornata di confronto, abbiamo avuto la possibilità di far conoscere il nostro territorio sulle seguitissime pagine social della rivista. Oltre ad esserci divertiti – hanno concluso i responsabili del sodalizio – la troupe ha gradito molto il piatto di nonna Lidia ed ha preso già appuntamento in primavera per assaporare tutti i piatti legati ai carciofi di Sezze”.